Librerie Feltrinelli – case study – Smistamento ordini

Nell’ambito della collaborazione con la società Librerie Feltrinelli, abbiamo realizzato un applicativo per lo smistamento ordini.


Il lato operativo-funzionale

La procedura opera in maniera totalmente automatica, e viene di norma eseguita una-due volte al giorno; in momenti di particolare carico può essere lanciata anche manualmente.

Il funzionamento della procedura è legato alla presenza nel database aziendale di ordini in attesa di evasione; una pre-elaborazione ha già provveduto a raggruppare gli ordini per negozio, e a mantenere in stand-by gli ordini che non soddisfano una serie di parametri minimi (minimo d’ordine in pezzi o valore, ordini periodici, ordini da trattare solo manualmente, ecc.).

Gli ordini letti vengono ulteriormente suddivisi in base alla modalità di trasmissione dell’ordine al fornitore/distributore; queste modalità possono essere:

  • tramite il circuito Arianna: la procedura prepara un file in formato standard Arianna (versione 1 e/o 2) e lo trasmette, sempre tramite procedure standard, alla centrale Arianna; 
  • tramite fax: la procedura raccoglie tutti gli ordini per un determinato fornitore, prepara un fax cumulativo e lo spedisce (attualmente lo deposita in una coda gestita da ZetaFax);
  • tramite e-mail: in questo caso, la procedura raccoglie tutti gli ordini per un determinato fornitore, prepara una e-mail cumulativa, allegando i file-ordine nel formato concordato con il fornitore, e la spedisce;
  • tramite ftp: in quest’ultimo caso, la procedura raccoglie tutti gli ordini per un determinato fornitore, prepara una serie di file-ordine nel formato concordato con il fornitore, e li deposita in una cartella ftp.

Al termine la procedura contrassegna come ‘inviati’ gli ordini trattati; la procedura è congegnata in modo da ripristinare gli stati precedenti in caso di errore.

Sono previsti invii di prova – per testare eventuali nove modalità e/o tracciati, e viene generato un logo esaustivo che riepiloga tutte le attività svolte, inviandone copia al responsabile.


Il lato tecnologico

Queste le caratteristiche tecniche della procedura:

  • ambiente: procedura batch
  • linguaggi: VB6
  • database: MS SQL Server 2000/2005 

 

Particolarità

Una procedura batch che deve processare migliaia di ordini ogni volta deve avere delle caratteristiche ben precise di affidabilità e velocità.

Queste due richieste fondamentali sono state ottenute:

  • accorpando gli ordini con una logica orientata al negozio, all’articolo, al fornitore; in pratica, gli ordini vengono prima suddivisi per negozio e poi sommati per articolo, anche se immessi in sessioni diverse, purché prima dell’invio dell’ordine al fornitore; poi vengono parcheggiati per fornitore e trasmessi a quest’ultimo in un unico invio;
  • eliminando ogni interfaccia grafica: il programma è in modalità completamente ‘console’;
  • inserendo controlli formali e non sulla congruenza dei dati letti e inviati;
  • inserendo modalità di ripristino automatico in caso di blocco. 

Altre particolarità sono:

  • una forte integrazione con il programma di spedizione dei fax; tramite Active Report vengono generati tanti report quanti sono gli ordini, poi sempre tramite Active Report vengono ricollettati per fornitore, infine depositati, assieme ad un file ‘distinta’, nella cartella di lavoro del Fax Server;
  • la generazione di ordini in formato Arianna 1 oppure 2 (XML); per la versione 1 il lavoro viene svolto integralmente in VB; per la versione 2 vengono invece sfruttate le funzioni XML di MS SQL 2005.

torna a [post=305]

Replica